The Great Gig In The Sky – Pink Floyd

Dark-Side-remastered

The Great Gig In The Sky è la quarta traccia dell’album The Dark Side Of The Moon composto dai Pink Floyd e pubblicato nel 1973. Fu prodotta grazie alla voce di Clare Torry, ottenendo un risultato a dir poco stupefacente. La canzone viene introdotta dal pianoforte di Wright, seguito da una voce che dice “And I’m not frightened of dying, anytime will do, I don’t mind. Why should I be frightened of dying? There’s no reason, you gotta go sometime” (E non ho paura di morire, non mi interessa quando capiterà. Perché dovrei aver paura di morire? Non c’è motivo, devi andartene prima o poi), riportando probabilmente ragionamenti di Syd Barrett.

Voglio condividere questa canzone in particolare perché rappresenta un capolavoro dal punto di vista musicale e vocale.
I Pink Floyd sono uno degli ingredienti principali del mio repertorio musicale…

Versione Album

Live *P*U*L*S*E* 1994

The-Great-Gig-In-The-Sky_Wright

Inserisci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...